ITA | ENG

Il progetto WeCARE 2018: AQUAPLUS

 

Non appena Milano ha vinto la candidatura per Expo 2015, il Comune di Milano il Distretto 2040 del Rotary ed EXPO 2015 S.p.A. hanno deciso di realizzare insieme un progetto destinato a mettere a punto un modello metodologico e pratico per risollevare, in modo durevole e sostenibile, le condizioni alimentari, sanitarie ed economiche di una comunità rurale fortemente disagiata.

Il progetto AQUAPLUS, implementato con successo ad Haiti e successivamente replicato in Tanzania e Sud Sudan secondo modelli coerenti con le esigenze di sviluppo endogeno dei territori, si configura pertanto come una delle importanti eredità materiali dell’Expo Universale 2015. 

Su richiesta del Rotary, WePLAN ha sviluppato una proposta finalizzata a costruire un programma di sviluppo strutturato applicabile anche in altri contesti territoriali caratterizzati da forti flussi di emigrazione verso l’Europa: un piccolo tassello in un mosaico più ampio di cooperazione allo sviluppo, con l’obiettivo di aiutare i paesi sub-sahariani a prevenire i fenomeni migratori, offendo opportunità concrete alle comunità locali.